-Sport

Bebe Vio diventa una Barbie: la campionessa paralimpica un modello per le bambine di tutto il mondo


"Guarda mamma, I'm a Barbie girl". Così Bebe Vio mostra su Instagram la bambola più famosa del mondo con il volto, le sembianze e l'attrezzatura della campionessa mondiale e paralimpica. Un'iniziativa della Mattel per celebrare il ruolo di Bebe Vio nel mondo.

"Da piccola mi divertivo ad 'infilzare' Ken facendo tirare di scherma la mia Barbie", scrive la campionessa. "Era il mio modo per convincermi che l'astuzia e la tecnica potessero annullare le differenze fisiche con il bambolotto maschio. Oggi, il solo pensiero che qualcun altro potrà farlo con il mio personaggio mi riempie il cuore e mi ricorda la responsabilità che ho nei confronti di molti bambini. Spero di non tradirvi mai e di poter essere sempre più una fonte d'ispirazione".

Con il progetto 'Shero' l'azienda americana di giocattoli ha puntato sull'eliminazione del 'Dream Gap', fenomeno che si verifica nelle bambine intorno ai 5 anni e che le porta a perdere fiducia nelle proprie capacità. Tra le Barbie nate per ispirare le piccole donne a immaginarsi in qualsiasi ruolo ci sono, tra le altre, l’astronauta Samantha Cristoforetti, la cantante Elisa, la chef stellata Rosanna Marziale, la calciatrice Sara Gama.

(A cura di Eleonora Giovinazzo)

Gli altri video di Altri Sport