-Sport

New York, asta record per il 'manifesto' delle Olimpiadi moderne: venduto a 8.8 milioni di dollari


Un'asta da record per il 'manifesto' della nascita delle Olimpiadi moderne. Il documento, scritto nel 1892 dal barone francese Pierre de Coubertin, è stato battuto da Sotheby's a New York per 8.8 milioni di dollari. Una cifra che ha stracciato il vecchio primato stabilito dalla maglia della leggenda del baseball Babe Ruth, venduta lo scorso giugno per 5.6 milioni di dollari. Il 'manifesto' è autografato ed è l'unica copia originale di cui si conosce l'esistenza. Nelle 14 pagine che lo costituiscono, il fondatore dei giochi olimpici moderni delineava la sua volontà di far rivivere l'antica competizione sportiva. Quattro anni dopo, nel 1896, quell'idea divenne realtà con i primi giochi ad Atene.
di Valentina Ruggiu

Gli altri video di Altri Sport